5 semplici test per calcolare il BMI e gli esercizi per dimagrire

Per combattere la cellulite, è essenziale individuarne le cause scatenanti. La cellulite, in realtà, è essenzialmente una infiammazione e va combattuta su più fronti.

Per prima cosa, è bene capire se sia associata o meno a obesità.Se vi è anche obesi, infatti, è doveroso iniziare un programma dietatico con poche calorie e praticare attività aerobica almeno cinque volte alla settimana.



Esistono, poi, alcuni piani di workout efficaci per ripristinare il microcircolo e aiutare la propagazione linfatica. Dal tipico squat allo yoga, senza dimenticare il nuovo amico anticellulite: il foam roller, molto usato anche dalle fitness blogger più importanti.

Ciò che bisogna evitare, in caso di pelle a buccia d'arancia, sono gli sforzi anaerobici (sollevamento pesi, scatti) che possono peggiorare il problema.

 


ESERCIZI PER I GLUTEI.



Un esercizio elementare e decisamente idoneo per aiutare a eliminare del tutto la cellulite (e funziona anche con il grasso) su b-side e arti inferiori, è lo squat.

L'esecuzione consiste nel fare il movimento di sedersi, senza reggersi a nessuna superficie ma avendo la schiena dritta e le spalle basse.

Per avere un'utilità anticellulite, lo squat va eseguito con calma e coscientemente (no a movimenti veloci). È importantissimo inoltre essere costanti per ottenere i risultati desiderati: la scadenza ideale è 3 volte alla settimana.

Se vuoi vedere un programma di allenamento guarda questo: culo perfetto:



TUTTI I TIPI DI AFFONDI.

Tra gli esercizi anticellulite più validi e più basilari da realizzare, vi presentiamo gli affondi.


Per attuare questo esercizio è necessario inchinarsi in successione su ambedue le gambe tenendo una postura con spalle dritta e testa in avanti. Ricordati di contrarre l'addominale durante questo movimento, per agire anche sulla parte alta simultaneamente ai glutei.


Serve accortezza ad eseguire senza errori l'esercizio, strando attenti a movenze troppo veloci che potrebbero provocare strappi ai muscoli.

L'esecuzione, quindi, deve essere il più possibile "fluida".

Continua a leggere sul sito ufficiale


IL FOAM ROLLER PER LA CELLULITE.


Se sei continuamente alla ricerca di nuovi utensili per allenarti e ridurre la cellulite allora ti consiglio necessariamente il FOAM ROLLER, un attrezzo di caucciù da utilizzare sul pavimento e che puoi ordinare in tutti i negozi sportivi


Come per gli allenamentida seguire in palestra, questo attrezzo è in grado di agire sui punti critici delle persone che vengono colpite dalla cellulite.


Si può impiegare sulle cosce facendo passare su e giù il rullo facendo una frizione nella zona interessata.

Lo stesso discorso vale per il sedere: ci si siede sul rullo e si fanno scorrere i glutei avanti e indietro.



YOGA: ESERCIZI PER I GLUTEI.

Lo yoga è una pratica ottimale per combattere la cellulite, poiché le sue posizioni (asana) portano a il ripristino di una corretta circolazione.

Le posizioni che lavorano meglio contro la cellulite di glutei e cosce, sono quelli "capovolti". Questi ultimi, infatti, ristabiliscono la correta circolazione linfatica e diminuiscono i ristagni di acqua e tossine (all'origine della cellulite).


Da provare tassativamente è l'asana dell'ARATRO, che consiste dal avviarsi in posizione supina fino a sollevare le gambe e portarle oltre la testa. Altro asana suggerito è quello del gatto, da fare dopo il saluto al sole.

Fonte




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Comments on “5 semplici test per calcolare il BMI e gli esercizi per dimagrire”

Leave a Reply

Gravatar